gogò

Il ministero della difesa pare ben intenzionato a proseguire nell’acquisto degli F 35, nonostante il governo (con cui dovrebbe aver qualcosa a che fare, ogni tanto…) stia dichiarando di voler ridurre considerevolmente gli acquisti previsti.

F-35: ancora acquisti senza avvisi. Altri milioni buttati per il caccia dello spreco.

Per “Taglia le ali alle armi” si tratta di un comportamento inaccettabile e che dimostra come le pressioni di chi vuole mantenere alte le spese militari scavalchino qualsiasi sensata considerazione sui caccia F-35
Fonte: Campagna “Taglia le ali alle armi” – 27 marzo 2014
NO F35 Camera Nonostante la discussione in corso in Parlamento e presso l’opinione pubblica il Ministero della Difesa prosegue nella sua marcia di acquisizione dei caccia F-35, addirittura confermando contratti sul lotto numero 9 (da definirsi solo nel 2015). Tutto questo mentre il Governo Renzi sembrava sul punto di ripensare il programma e il Documento presentato dal PD chiedeva una sospensione dei contratti…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.