F 35 Leonardo, vignetta di Mauro Biani

I Joint Strike Fighter, cacciabombardieri atomici noti con il nome di F 35, sono considerati “essenziali e vitali” in questa Italia in quarantena causa coronavirus. Per questo ieri, a Cameri, è ripartita la loro costruzione. L’ho scoperto stamattina con uno stupore sbigottito misto a rabbia e impotenza di fronte all’incapacità della nostra classe politica tutta di agire per il nostro bene.

Continua a leggere

guerriero, Se noi vi vendiamo la terra

Quello che segue è il testo della lettera, scritta nel 1855 dal Capo Seattle, in risposta alla richiesta di acquistare la terra da parte del presidente USA Franklin Pierce. Lo ripropongo in occasione della COP25 a Madrid arricchito dal testo in spagnolo e da un video, sempre in spagnolo.

Continua a leggere

Stop F 35

Questa è davvero l’ultima chiamata per lo stop F 35. Sono passati ormai 12 anni dal Memorandum of Understanding, primo passo nelle trattative per l’acquisto di 131 cacciabombardieri atomici.

Continua a leggere

No F35

È da qualche tempo che non scrivo nulla sugli F35. Provo a recuperare il ritardo con alcuni aggiornamenti importanti.

Continua a leggere

Aggiornamenti Ong, Pinotti Alfano, Libia, Niger

Per la seconda volta in due mesi il Niger, tramite due suoi ministri, ha dichiarato di non aver bisogno della missione italiana approvata in tutta fretta dal parlamento, nonostante le camere fossero già state sciolte. Vediamo cosa è successo.

Continua a leggere