Profezie in dialetto, riun del baretin, Mauro Biani

Profezie in dialetto. Come sarebbe il futuro se la lega riuscisse nel proprio intento (“Va’ Pensiero” anziché “Inno di Mameli” e dialetti locali anziché italiano)?

Qualcuno ha provato a immaginarlo… Ecco il parere di Bepi De Marzi:

Continua a leggere

Magris, io parlo italiano

Io parlo italiano: contro la stupidità e l’ignoranza di chi confonde il riconoscimento e la valorizzazione della propria cultura con una egoistica chiusura in se stessi, ho deciso che, d’ora in poi, parlerò sempre in italiano. Sarà difficile, perché noi sandricensi non conosciamo affatto la lingua nazionale, ma mi sforzerò. Intanto, copio sotto un articolo di Claudio Magris sul tema.

Continua a leggere

khorakane, Sognare per continuare

Sognare per continuare: Khorakhanè, Fabrizio De Andrè (a forza di essere vento)

Khorakhanè: tribù rom di provenienza serbo-montenegrina

Continua a leggere

Non aver paura

Non aver paura
In Italia milioni di nuovi cittadini stanno diventando le vittime dell’insicurezza economica e del disagio sociale. Abbiamo assistito negli ultimi mesi a vere e proprie campagne di criminalizzazione contro immigrati e rom. Lo straniero, il diverso, l’escluso è diventato troppo spesso vittima di violenza. La paura non può che creare violenza.

Continua a leggere

Pacchetto sicurezza, ddl sicurezza, Giurisprudenza censura pacchetto sicurezza

Entro domani, con tre voti di fiducia, sarà definitivamente approvato il DDL sicurezza. E, da domani, in Italia saremo tutti più poveri e meno sicuri: tutti, non solo i migranti, perché:

Continua a leggere