auguri scomodi, don Tonino, spartire il pane e la tenda

Oggi 26 dicembre 2018, ripubblico gli “Auguri scomodi” di don Tonino Bello, pubblicati qui nel dicembre 2009. Sarà un utile esercizio di memoria per vedere se e cosa è, eventualmente, cambiato.

Più che mai attuali questi auguri scomodi di don Tonino (la foto si riferisce all’autobus con le grate utilizzato a Milano per trasportare gli irregolari in questura. Per queste “eroiche” azioni, i vigili hanno ricevuto l’ambrogino d’oro):

Continua a leggere

Lettera Salvini

La scorsa settimana il settimanale SchioThieneWeek ha pubblicato la lettera che il ministro Salvini ha inviato al circuito Netweek. Qui pubblico la mia personale risposta al ministro, come avevo fatto a suo tempo con Maroni. Buona lettura. Continua a leggere

Straniero e Bibbia

Straniero e Bibbia: ripropongo questo post del 2014, scritto a proposito della cacciata di un gruppo di cittadini comunitari da parte del consiglio pastorale di San Pio X a Vicenza. Con l’occasione avevo cercato e copiato quello che è scritto sull’antico e Nuovo Testamento a proposito di forestieri e stranieri. L’avevo fatto per rinfrescare le memorie deboli. Ed oggi lo ricordo a chi da un lato si straccia le vesti perché vuole rendere obbligatori crocifisso e presepe a scuola e, dall’altro, non ha avuto problemi ad approvare e far accettare una legge che è anticristiana, anticostituzionale, inumana e razzista. Una legge che sta avendo i primi risultati nefasti: persone buttate per strada, in piena notte, perché per loro non c’è posto. Vi ricorda qualcosa?

Continua a leggere

decreto sicurezza

Non può esservi davvero sicurezza senza la consapevolezza che, di fronte all’assenza di flussi di ingresso regolare e a un drastico calo degli sbarchi, occorre favorire al massimo l’integrazione e non avventurarsi in norme che rischiano di allargare l’irregolarità.

Continua a leggere

Solina Alushi

Sonila Alushi, blogger albanese, ha scritto una lettera a Matteo Salvini che vi ripropongo dopo averla trovata su Facebook.

Continua a leggere