Il carciofo, Pablo Neruda

Ho già pubblicato qui la poesia “La cipolla” di Neruda. Ora vi propongo un’altra sua poesia vegetale dedicata al carciofo. Credo che, leggendola, converrete con me che i grandi poeti possono scrivere su tutto in modo sublime. Ho scoperto che ci sono diverse piazze e fontane dedicate al carciofo: nelle foto quelle di Napoli e di Madrid; Marilyn Monroe, inoltre, nel 1949 è stata la prima regina del carciofo. Continua a leggere

Edna O'Brien

Edna O’Brien è una famosa scrittrice irlandese nata nel 1930. La sua scrittura approfondisce in particolare il ruolo della donna, descrivendo la difficoltà di crescere in una piccola città fortemente repressiva e dalle forti radici cattoliche. Questo romanzo è la storia di una giovane donna divorziata con due figli piccoli. La scrittrice è stata violentemente criticata dalla famiglia per il linguaggio disinibito con cui ha trattato la sessualità delle donne.

Continua a leggere

Vittorino Andreoli, piroga

Il libro di Vittorino Andreoli Una piroga in cielo, è uscito nel 2006, bel 12 anni fa. Ve ne propongo due brevi brani, avvertendovi che si tratta di un libro molto crudo e diretto, a tratti sgradevole nella brutalità delle descrizioni, ma che dovrebbe essere letto o riletto per capire il presente.

Continua a leggere

Maya Angelou,

Maya Angelou se n’è andata nel maggio del 2014; il 4 aprile avrebbe compiuto 90 e il colosso Google le ha dedicato un doodle con i versi di alcune delle sue poesie.

Continua a leggere

Rose Madder, femminicidi

Scrivo questo post dopo aver sentito che Luigi Capasso, carabiniere di Latina, ha sparato alla moglie ferendola in modo gravissimo, uccidendo poi le due figlie e suicidandosi. Un altro femminicidio, che si va ad aggiungere ad una lunghissima lista.

Per questo propongo l’incipit di Rose Madder, il libro in cui Stephen King descrive la storia di una donna vittima del marito violento da cui riesce, alla fine, a fuggire.

Continua a leggere