infografica, siamo scrittori

 

La presenza a Vicenza dello scrittore Pap Khouma, lo scorso venerdì 3 febbraio, ci permette di analizzare il fenomeno della cosiddetta letteratura della migrazione e dei cosiddetti scrittori migranti di cui Khouma è il primo esempio. Più in generale ci permette di guardare a come si utilizzano le parole, ora che anche i cosiddetti giornali mainstream hanno iniziato a interessarsi dell’argomento (dalla Repubblica, al Corriere, passando per L’Unità fino al Fatto Quotidiano e oltre). Continua a leggere

Stanislavski e il tempo

Qui sotto una riflessione di Constantin Stanislavski, attore e regista russo, sul tempo. E voi, cosa ne pensate?

Continua a leggere

caso, c'è chi, Addio wislawa-szymborska

L’ho scoperta da pochissimo ed oggi leggo, con tristezza, che se n’è andata la scorsa notte all’età di 89 anni a Cracovia, la sua città. Premio Nobel per la letteratura nel 1996, del facimento che è l’arte poetica ha detto: “Per me la poesia nasce dal silenzio”. Qui sotto la poesia scritta in occasione della morte del compagno (e trovata su: ilfattoquotidiano.it). Addio Wislawa!

Continua a leggere

Stella, wislawa-szymborska

Una bellissima poesia tratta da: “Elogio dei sogni” della poetessa polacca, premio Nobel per la letteratura nel 1996, Wislawa Szymborska.

Continua a leggere