Martha Medeiros

Lentamente muore è una poesia è una poesia che viene spesso attribuita a Pablo Neruda; tale attribuzione è però erronea, come confermano la Fundación Pablo Neruda e Stefano Passigli, presidente della Passigli editori, editore delle opere di Neruda in Italia. Passigli ha infatti precisato: «Chi conosce la sua poesia si accorge all’istante che quei versi banali e vagamente new-age non possono certo essere opera di uno dei più grandi poeti del Novecento».

Continua a leggere

Tornerò, ho trovato questa poesia di Pablo Neruda, che trovo meravigliosa, girando per il web e così la condivido con voi, completa di traduzione in inglese, francese oltre alla versione originale in spagnolo.

Continua a leggere

Indizi, di Marina Cvetaeva

Indizi

Continua a leggere

Il giorno più bello, pane Rodari

Il giorno più bello

S’io fossi un fornaio
Parole,

Parole per il nuovo anno: vi invito a sceglierne una, a scriverla e a fare un tautogramma (dal greco tautòs, lo stesso). Si tratta di un racconto, in prosa o in poesia, che utilizza sempre la stessa lettera. Potete leggere un tautogramma famoso qui: Pinocchio scritto da Umberto Eco tutto con la lettera P.

La mia parola dell’anno è, appunto, parole e, per completare l’opera, ho pensato di inserire il mio tautogramma in una nuvola e, come immagine, ho scelto una colomba (altro temine che meriterebbe un cloud).

Scrivete e inviatemi le vostre scelte e le vostre nuvole, sono molto curiosa!

Il mio elenco, lo trovate qui sotto.

Continua a leggere