duemilasettecento a Lampedusa, contraddizioni, Deportazioni silenziose per Natale
Ancora una deportazione in Libia di 80 migranti intercettati mentre si dirigevano verso Lampedusa. Come sempre nessun giornale ci aggiorna su queste notizie che pongono l’Italia fuori dallo Stato di diritto.

Continua a leggere

Il Natale della Bontà, Se nascesse oggi

Due notizie di “bontà natalizia”: a Milano l’Ambrogino d’oro sarà assegnato, fra gli altri, ai vigili anticlandestini.

Continua a leggere

migranti fame

Chi si chiede perché i migranti vengano qui a “rubarci casa e lavoro,” potrebbe riflettere sui dati diffusi ieri dalla FAO: ogni 5 secondi un bambino muore di fame, 17.000 al giorno, 6.205.000 all’anno.
Continua a leggere

siamo scrittori, Cercatrice di storie, Guida per aspiranti scrittori

Sono la cercatrice di storie, mio nutrimento. Vado per le strade, osservo, raccolgo e assorbo: quello che vedo, che ascolto, che annuso e tocco, tutto diventa storia. Lanternino e cappuccio, bastone e mantello, cammino nella bruma, alla ricerca.

Continua a leggere

Vergogna di Stato, Italia Libia

Italia Libia:

Mentre Fortress Europe consegnava la petizione accompagnata da 16000 firme di cittadini che chiedevano una commissione sul trattamento che la Libia riserva ai migranti, il ministro Maroni dichiarava: “Siamo pronti a consegnare alla Libia le altre 3 motovedette concordate e a fornire il periodo di formazione previsto per gli equipaggi più altre dotazioni, autovetture, strumenti informatici, tutto ciò che serve per mantenere efficiente il sistema di controllo e sicurezza definito nei trattati“.
E’ sempre più vera la vignetta di Mauro Biani.