bosco

21-24 agosto 2014 – La poesia come armonia dei contrasti

Laboratorio di scrittura autobiografica poetica a cura di Leonora Cupane fra i pascoli e i boschi di querce secolari del parco delle Madonie, all’agriturismo Fattoria Pianetti, Gibilmanna (PA), 780 metri d’altitudine.

In questo laboratorio intensivo residenziale lavoreremo, – attraverso la scrittura – sul rapporto fra le polarità opposte che ci abitano, alcune in primo piano e altre in ombra, sullo sfondo; sulla relazione fra aspetti complementari della nostra vita e su ricordi di segno opposto riguardo esperienze cruciali da noi vissute; sul dialogo fra parti del nostro corpo che ci danno sensazioni opposte o contrastanti; sulla relazione con persone che incarnano i nostri opposti; infine, sulla relazione fra noi e gli elementi della natura circostante, personificati poeticamente. Cercheremo una strada di armonizzazione e integrazione tramite l’autobiografia poetica, dentro la cornice teorica della psicoterapia della gestalt.
Non si tratta però di un gruppo terapeutico dove si lavora esplicitamente sui vissuti che sono dietro ai testi, bensì di un percorso autoriflessivo, espressivo e creativo, che può avere ricadute “curative” indirette, dato che la poesia è una forma di cura del linguaggio e di sè, grazie alla sua capacità di riconnettere – tramite il ritmo e la forma – parola e silenzio, pieno e vuoto, libertà e vincolo, senso e suono, corpo, sentimento e pensiero.
Gli scambi e intrecci di storie all’interno del gruppo avranno un ruolo fondamentale nel percorsco creativo di ciascuno.
Il luogo offre una pace assoluta, aria purissima, natura incontaminata, un clima ideale per scrivere: faremo anche un lavoro di scrittura la mattina molto presto e un paio di volte col buio, sotto le stelle, scrivendo alla luce di piccole torce, nel silenzio del bosco animato dal canto dei grilli e di uccelli notturni in sottofondo.

Il titolo allude all’opera della filosofa Maria Zambrano “Chiari del bosco”.

Date e orari:
21 agosto 16.30-20-30 e 22-23.30.
22 agosto 10-13.30 e 16.30-20.30Fattoria Pianetti, gli occhi chiari del bosco narrativo
23 agosto 6.30-10.30, 16.30-20 e 21.30-23.00
24 agosto 9-13.30.

Sede: agriturismo Fattoria Pianetti, Gibilmanna (PA) , a circa 80 km da Palermo. sitowww.fattoriapianetti.com.

Costi: 320 euro totali a persona, che includono la pensione completa in camera doppia (con altro partecipante del proprio sesso).

Cosa occorre portare: quaderno, penna, una mini-torcia, abiti comodi, scarpe adatte a passeggiare in montagna, felpa perchè la sera rinfresca, costume per un tuffo in piscina durante la lunga pausa del sabato, asciugamano grande da doccia perchè l’agriturismo non li fornisce.

Chi è interessato può scriverci a questo indirizzo (info at lecittainvisibili.com) o chiamare il 3396587379. Per iscrizioni dell’ultimo minuto meglio telefonare.

Leonora Cupane è psicologa clinica, specializzanda in psicoterapia della Gestalt (istituto HCC Italy); si è diplomata come specialista in metodologie autobiografiche nelle relazioni d’aiuto alla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, di cui è stata poi docente e collaboratrice scientifica. E’ un’appassionata studiosa di poesia terapia.
Vive a Palermo, dove coordina il Centro Studi Narrazione Le Città Invisibili e lavora presso enti pubblici e privati come formatrice biografa e consulente psicologa, utilizzando in entrambi gli ambiti lo strumento della narrazione poetica di sé. Finora ha condotto percorsi formativi individuali e di gruppo con adulti, adolescenti, bambini, anziani, insegnanti, operatori sociali e sanitari, pazienti oncologici, pazienti psichiatrici. Da alcuni anni tiene anche laboratori e seminari in tutta Italia. Ha pubblicato “Il corpo parlante. La poesia come cura autobiografica” in “Attraversare la cura”, a cura di Laura Formenti, Erickson 2008, e come curatrice,  “Da Cefalonia alla resistenza ellenica. Memorie di un combattente della Divisione Acqui”, Quaderni della fenice 2005, e insieme a Tiziana Ciampolini, il volume “Piccolo lessico per l’ascolto”, EGA 2009.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.