proroga, Accogliere Biografie Sospese

Vi voglio parlare di un’iniziativa di cui ho avuto notizia via mail.

Si tratta di un concorso di scrittura Organizzata dalla Scuola Holden, dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia “San Luigi Gonzaga” dell’Università degli Studi di Torino e dal Servizio IESA (Inserimento Eterofamiliare Supportato di Adulti) dell’Azienda Sanitaria Locale TO3.

Il concorso di scrittura in oggetto non è solo rivolto a persone che abbiano un’esperienza più o meno diretta di inserimento eterofamiliare supportato, ma vuole aprirsi anche a coloro che hanno una passione per la scrittura, associata ad una sensibilità per lo IESA.
Chi non conoscesse lo IESA può approfondire il tema leggendo il libro “Dal manicomio alla famiglia” di Gianfranco Aluffi (Ed. Franco Angeli, 2001) e guardando il documentario del regista Lillo Venezia dal titolo “L’invitato di zucchero”. Eccolo:

Segreteria organizzativa del concorso “Accogliere Biografie Sospese”

 e-mail: servizio.iesa.aslto3 at tiscali.it tel: 011/4017463
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.