Emergenza climatica a Sandrigo: la proposta del Comitato Longasole

Longasole Sandrigo, emergenza climatica

Il Comitato Longasole chiede la dichiarazione di Emergenza Climatica a Sandrigo e, attraverso un questionario, propone ai cittadini di dire quello che pensano per farlo sapere all’amministrazione comunale.

🔴 SANDRIGO DICHIARI EMERGENZA CLIMATICA ED AMBIENTALE!
Gli effetti del cambiamento climatico sono sotto gli occhi di tutti. A causa della sua attività l’uomo ha alterato, negli ultimi 150 anni, gli equilibri dell’intero pianeta, modificando il clima e mettendo a rischio la sopravvivenza di un milione di specie animali e vegetali, compresa la nostra. Siamo cioè, per dirla in breve, ad un passo dall’estinzione.
📢Decine di rapporti scientifici affermano infatti che l’umanità ha tempo fino al 2030 (9 anni!) per contenere l’aumento della temperatura e ridurre le proprie emissioni; qualora ciò non avvenisse, i danni al clima saranno irreversibili, con conseguenze disastrose per la natura e la vita. È arrivato dunque il momento di invertire la rotta, intervenendo a livello globale e locale per chiedere azioni forti e decise contro il cambiamento climatico. Diversi stati nel mondo (tra cui l’Italia) e moltissimi comuni nel nostro Paese hanno già dichiarato emergenza climatica ed ambientale, assumendosi importanti impegni verso uno futuro ecologico e democratico.
📜✊Vogliamo che anche il Comune di Sandrigo dichiari emergenza climatica, aderendo agli obiettivi chiesti a gran voce dalle manifestazioni mondiali degli ultimi due anni! Con l’aiuto dei compagni di Fridays for Future – Bassano del Grappa, che nello scorso settembre hanno ottenuto la dichiarazione di emergenza nel proprio comune, stiamo anche noi scrivendo un documento da far approvare a Sandrigo: chiederemo alla nostra Amministrazione di mettere in campo azioni emergenziali contro le emissioni di gas serra e il consumo del suolo, per la conservazione del nostro territorio e la salute di chi lo abita.
❗️Abbiamo però bisogno del supporto e delle idee di tutto il paese: potrete condividerle con noi attraverso il questionario anonimo qui o compilando i questionari cartacei che da martedì troverete presso la Cartoleria Oliveti, i negozi Commercio Equo e Solidale e Spesa Sfusa.
(Visite 13 totali, 1 visite oggi)
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.