bufale, Diminuiscono lavoratori stranieri

Diminuiscono lavoratori stranieri Italia

Diminuiscono lavoratori stranieri Italia

L’ISMU (Iniziative e Studi Sulla Multietnicità) fornisce gli ultimi dati relativi ai permessi di soggiorno rilasciati nel 2012:

  • Per ricongiungimento familiare sono stati rilasciati 120.000 permessi;
  • Per lavoro sono stati rilasciati 67.000 permessi;
  • Per studio sono stati rilasciati 31.000 permessi
  • Per altri motivi sono stati rilasciati 30.000 permessi

Fra questi spicca per la sua esiguità – 4.000 – il numero di permessi rilasciati per protezione sussidiaria o asilo politico; quelli per protezione umanitaria – 2.000; quelli ai minori non accompagnati – 4.000; e quelli alle vittime di tratta – 563.

Quanti sono i permessi in Italia

Il totale dei permessi di soggiorno rilasciati ai cittadini stranieri (esclusi quindi tutti i cittadini comunitari) erano, al primo gennaio 2013, n. 3.800.000; di questi 2.100.000 sono in realtà carte per lungosoggiornanti (coloro cioè che risiedono in Italia in modo stabile da molti anni).

 Permessi di lavoro dimezzati nel 2012

La diminuzione dei permessi di soggiorno per lavoro  è dovuta alla crisi ed è iniziata nel 2011: rispetto ai 350.000 permessi del 2010, infatti, ci fu un calo dei due terzi; mentre nel 2012 i rilasci sono dimezzati.

L’altro aspetto interessante è la sempre maggior stabilizzazione dei lavoratori, significa cioè che i permessi rilasciati a tempo indeterminato nel 2012 hanno raggiunto il 55% deo totale, contro il 52% del 2011 e il 46% del 2010.

Contrariamente alle voci che vorrebbero l’Italia preda di un’invasione di barbari, notiamo invece la presenza sempre più stabile di chi è arrivato molti anni fa e l’allontanamento di chi, arrivato da poco, ha perso il lavoro e preferisce quindi tornare al suo Paese.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.