piano di ammissione, Ripresa degli sbarchi, Ancora e sempre Lampedusa sbarchi occultati
Negli ultimi giorni la ripresa degli sbarchi ha visto circa 1000 stranieri arrivare a Lampedusa.
Con un vergognoso atteggiamento di disprezzo dei più elementari principi di tutela dei diritti minimi delle persone – sancito, fra gli altri, dal testo unico sull’immigrazione all’art. 2:
“1. Allo straniero comunque presente alla frontiera o nel territorio dello Stato sono riconosciuti i diritti fondamentali della persona umana previsti dalle norme di diritto interno, dalle convenzioni internazionali in vigore e dai principi di diritto internazionale generalmente riconosciuti“.-
il ministro Maroni insiste nel non voler aprire il Centro di Lampedusa, obbligando i profughi a dormire all’aperto.
Dopo l’inizio delle proteste che stanno coinvolgendo i paesi del Maghreb, era logico immaginare che gli sbarchi sarebbero ripresi. Eppure il ministro continua colpevolmente a non fare nulla.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.