Alchimista

L’alchimista

 Che tipo di alchimisti siete? Se doveste scrivere di voi come di un alchimista, cosa scrivereste?

Buona lettura e buona meditazione!

Nello zenith della Vita mi racconto
Narrandomi comunico il risveglio.

Se comunico il risveglio mi dicono pazzo.
Allora sono pazzo perchè vivo e sento.

Se sono pazzo mi dicono che cambio pelle
Come i serpenti.

Allora sono serpente che fa la muta e si rinnova.

Se mi rinnovo mi dicono che sono vecchio.

Allora sono vecchio ma divento giovane.

Se sono giovane mi guardano e non mi riconoscono.

Se non mi riconoscono
Vuol dire che mi presento con il mio vero volto.

Se scopro il mio vero volto sono un alchimista.
Se sono un alchimista, non ho bisogno
Di essere riconosciuto.

Allora sono vivo, risvegliato.
Sono giovane e vecchio al tempo stesso.

Faccio la muta come il serpente.
Sono un pazzo che prova sentimenti d’amore.

Sono un alchimista del cuore.

Poesia tratta dalla raccolta: “Vento impetuoso” di Giovanni Gocci (Repu) – Mirdad Editore

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.