Najran

Qui sotto un interessante stralcio tratto dal “Patto di Najran” sottoscritto da Maometto e rivolto ai cristiani.

Dalla lettura del testo si evince che Maometto non ha mai avuto intenzione di perseguitare i cristiani…

Nell’anno 631, un anno prima della sua morte e nel pieno della forza della nuova religione, l’Islam, Maometto incontra una delegazione di cristiani di Najran. Dopo averli lasciati celebrare la messa nella moschea di Medina, firma con loro un patto conosciuto come il Patto di Najran, che farebbero bene a leggere attentamente i musulmani per capire che ciò che succede in Irak e altrove a nome dell’Islam, non ha nulla a che fare con questa religione. Ne traduco alcuni passi:

(…) “Atto vergato da Muhammad ibn Abdallah ibn Abd Almuttalib, Messaggero di Dio all’umanità intera.
Al Sig. Ibn Harith ibn Kaab e ai cristiani ai quattro angoli della Terra, vicini e lontani, conosciuti e sconosciuti.
Patto indelebile e pubblico al quale i musulmani devono scrupolosamente attenersi. Chi dei musulmani, governante o governato, non rispetta tale patto è da considerarsi vile e dannato davanti a Dio.
Mi impegno, e impegno con me tutti i musulmani:
– a difendere i cristiani con la mia cavalleria e fanteria e con tutte le armi di cui dispongo e di proteggerli in tempi di pace e di guerra.
– difendere le loro chiese, i loro templi, i loro monasteri e qualsiasi altro luogo di culto, ovunque sia.
– garantire loro totale libertà di culto ovunque essi siano, per terra o in mare e di proteggerli nell’esercizio di tale culto esattamente come proteggo la mia persona, i miei familiari e i musulmani.
– a non interferire mai nelle loro gerarchie ecclesiastiche: nessun vescovo può essere spostato dalla sua sede vescovile, né nessun monaco dal proprio monastero, né nessun prete dalla propria curia.
– a non arrecare alcun danno ai loro luoghi di culto e di non asportare mai nulla di tali luoghi. Né si potrà utilizzare materiali provenienti da chiese per la costruzione di moschee o per ammobiliare le case dei musulmani.
– a non obbligare mai un cristiano ad abbracciare la religione musulmana.(…)

Pubblicazione di Tahar Lamri.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.