Bonifica Cromador, l’inazione dei responsabili ci costerà un milione di euro

Bonifica Cromador ultimo atto? La regione Veneto ha stanziato l’incredibile somma di un milione di euro (per la precisione 1.009.000 €) perché il comune di Sandrigo possa provvedere ad avviare la bonifica dell’azienda, fallita lo scorso anno.

Continua a leggere

Bacino di laminazione, i cittadini di Sandrigo scrivono al sindaco

Sul Bacino di Laminazione, pubblico la lettera aperta inviata al sindaco di Sandrigo da un gruppo di cittadini.

Continua a leggere

Cromador, mettiamo in fila tutti i fatti dal 2012 ad oggi

Sandrigo è interessata dal 2010 dall’attività industriale della ditta Cromador, dove si fa uso di cromo esavalente per lavori di cromatura e verniciatura a polveri, al punto da essere iscritta nell’Inventario Nazionale degli Stabilimenti a Rischio di incidente Rilevante in base al D.Lgs. 334/99 e s.m.i. presso il ministero per l’ambiente.

(Nota: alla fine dell’articolo un aggiornamento)

Continua a leggere

Bacino di laminazione a Sandrigo e rischi per la popolazione

Quello che pubblico più sotto è l’articolo sul bacino di laminazione scritto da Nicola Pozzato e pubblicato dal mensile locale “Sandrigo30“.

Continua a leggere

La telenovela sandricense Cromador ha un nuovo filone

Nuovo filone nella telenovela sandricense Cromador. Una vicenda che si trascina dal 2012 senza che nessuno, a partire dal responsabile istituzionale della salute pubblica, il sindaco Giuliano Stivan, abbia mosso il dito per mettere l’azienda di fronte alle proprie responsabilità prima che fosse troppo tardi. Ma vediamo insieme cosa è successo.

Continua a leggere