Nuova Commissione Territoriale a Vicenza

Nuova Commissione Territoriale a Vicenza: insediatasi ieri, la commissione si occuperà di valutare le domande dei richiedenti asilo delle provincie di Vicenza e Belluno (non molto vicine…).

La nuova commissione Territoriale a Vicenza è composta, oltre che dal vice prefetto che la presiede, da rappresentanti di:

  • questura
  • prefettura
  • Acnur ((Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati)

E non ci vuole molto a immaginare che le domande saranno in buona parte respinte perché quando, come spiegano chiaramente il sindaco Achille Variati ed il prefetto Eugenio Soldà, si devono trovare “i veri profughi” (ma queste persone non sono più profughi da un pezzo, sono richiedenti asilo!) e quando si deve fare presto per non spendere tutti quei soldi, sarà davvero difficile far valere i diritti delle persone.

La Commissione si riunirà tutte le settimane, dal lunedì al venerdì e, per la provincia di Vicenza, dovrà esaminare 1.391 richieste di asilo. Qui sotto l’intervista di VicenzaPiù al sindaco Variati e al prefetto Soldà.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.