Foto Maria Rosaria Baldin

Nata a Sandrigo, in provincia di Vicenza ci ho vissuto fino all’aprile del 2022, quando mi sono trasferita prima a Vicenza e, dopo 6 mesi, a Madrid, dove vivo attualmente (due traslochi in sei mesi!!!).

Nonostante un diploma di contabilità, mi sono sempre interessata più alla letteratura che alla matematica. Seguo da sempre le tematiche ambientali, le problematiche legate agli squilibri nord-sud del mondo, al consumo critico e consapevole, alla difesa dei diritti dei più deboli e alla costruzione della pace.

Migrantemente copertina

Per quindici anni ho lavorato negli sportelli immigrazione della provincia di Vicenza. Il contatto con storie drammatiche, legate alla più ottusa e stupida burocrazia, mi ha fatto desiderare di scrivere quello a cui assistevo. Ho così collaborato per alcuni anni con l’agenzia stampa on-line “Migra”.

Nel 2005 il mio racconto “La gara” è stato pubblicato nel testo “Migrantemente”; edito da Emi.

Copertina libro Avanti il prossimo

Nel 2009 la casa editrice La Meridiana ha raccolto la mia esperienza nel testo “Avanti il prossimo, storie sospese tra burocrazia e immigrazione“.

In questo spazio, che ora sto ristrutturando per l’ennesima volta, ho raccolto i mie scritti sparsi per il web.