Stanislavski e il tempo

Qui sotto una riflessione di Constantin Stanislavski, attore e regista russo, sul tempo. E voi, cosa ne pensate?

Il tempo è uno splendido filtro per quei sentimenti che sentiamo riaffiorare dentro di noi. Inoltre, è un grande artista. Non solo purifica, ma trasforma in poesia anche i ricordi dolorosamente reali.
Tanto per cominciare, l’attore non è uno qualsiasi…
Può non avere nella propria natura la malvagità di un personaggio o la nobiltà d’animo di un altro. Ma in lui vi è il seme di quelle qualità, perché noi abbiamo dentro gli elementi di tutte le caratteristiche umane, positive o negative.

Stanislavski

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.