Straniero e Bibbia, straniero a chi

Straniero a chi? Una poesia per riflettere.

Il tuo Cristo è ebreo,

la tua democrazia è greca,
la tua scrittura è latina,
i tuoi numeri sono arabi,
la tua auto è giapponese,
il tuo caffè brasiliano,
il tuo orologio è svizzero,
il tuo walkman è coreano,
la tua pizza è italiana,
la tua camicia è hawaiana,
le tue vacanze sono turche,
tunisine o marocchine.
Cittadino del mondo,
non rimproverare il tuo vicino
di essere straniero.
Autore sconosciuto

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.