Straniero e Bibbia

Straniero e Bibbia: ripropongo questo post del 2014, scritto a proposito della cacciata di un gruppo di cittadini comunitari da parte del consiglio pastorale di San Pio X a Vicenza. Con l’occasione avevo cercato e copiato quello che è scritto sull’antico e Nuovo Testamento a proposito di forestieri e stranieri. L’avevo fatto per rinfrescare le memorie deboli. Ed oggi lo ricordo a chi da un lato si straccia le vesti perché vuole rendere obbligatori crocifisso e presepe a scuola e, dall’altro, non ha avuto problemi ad approvare e far accettare una legge che è anticristiana, anticostituzionale, inumana e razzista. Una legge che sta avendo i primi risultati nefasti: persone buttate per strada, in piena notte, perché per loro non c’è posto. Vi ricorda qualcosa?

Dalla Genesi ai Vangeli in difesa dei diritti degli immigrati. Cosa dice la Bibbia intorno i forestieri? Sono 226 le occorrenze della parola straniero nella Bibbia (LND). Eccone una sintesi:

Esodo 12:49 “Vi sia un’unica legge per il nativo del paese e per lo straniero che soggiorna in mezzo a voi”.

Esodo 22:21 “Non maltratterai lo straniero e non l’opprimerai, perché anche voi foste stranieri nel paese d’Egitto.

Levitico 19:10 nella tua vigna non coglierai i grappoli rimasti, né raccoglierai gli acini caduti; li lascerai per il povero e per lo straniero. Io sono il SIGNORE vostro Dio.

Levitico 19:33 Quando qualche straniero abiterà con voi nel vostro paese, non gli farete torto.

Levitico 19:34 Tratterete lo straniero, che abita fra voi, come chi è nato fra voi; tu lo amerai come te stesso; poiché anche voi foste stranieri nel paese d’Egitto. Io sono il SIGNORE vostro Dio.

Levitico 25:35 Se uno dei vostri diventa povero e privo di mezzi, tu lo sosterrai, come sosterrai lo straniero e l’avventizio, affinché possa vivere presso di te.

Levitico 25:6 Ciò che la terra produrrà durante il suo riposo, servirà di nutrimento a te, al tuo servo, alla tua serva, all’operaio e al tuo forestiero che stanno da te,

Deuteronomio 10:18 L’Eterno … che ama lo straniero e gli dà pane e vestito.

Deuteronomio 10:19 Amate dunque lo straniero, poiché anche voi foste stranieri nel paese d’Egitto.

Deuteronomio 24:19 Se, mietendo il tuo campo, vi avrai dimenticato qualche covone, non tornerai indietro a prenderlo; sarà per lo straniero, per l’orfano e per la vedova, affinché il SIGNORE, il tuo Dio, ti benedica in tutta l’opera delle tue mani.

Deuteronomio 24:20 Quando scoterai i tuoi ulivi, non tornerai per ripassare i rami. Le olive rimaste saranno per lo straniero, per l’orfano e per la vedova.

Deuteronomio 26:11 ti rallegrerai, tu con il Levita e con lo straniero che sarà in mezzo a te, di tutto il bene che il SIGNORE, il tuo Dio, avrà dato a te e alla tua casa.

Deuteronomio 27:19 “Maledetto chi calpesta il diritto dello straniero, dell’orfano e della vedova!” – E tutto il popolo dirà: “Amen”.

Salmi 146:9 il SIGNORE protegge i forestieri, sostenta l’orfano e la vedova, ma sconvolge la via degli empi.

Giobbe 31:32 lo straniero non passava la notte fuori; le mie porte erano aperte al viandante

Isaia 56:3 Lo straniero che si è unito al SIGNORE non dica: “Certo, il SIGNORE mi escluderà dal suo popolo!” Né dica l’eunuco: “Ecco, io sono un albero secco!”

Geremia 22:3 Così parla il SIGNORE: … non fate torto né violenza allo straniero

Zaccaria 7:10 non opprimete la vedova né l’orfano, lo straniero né il povero

Malachia 3:5 “Io mi accosterò a voi per giudicare e sarò un testimone pronto contro gli incantatori, contro gli adùlteri, contro quelli che giurano il falso, contro quelli che derubano l’operaio del suo salario, che opprimono la vedova e l’orfano, che fanno torto allo straniero e non hanno timore di me”, dice il SIGNORE degli eserciti.

Matteo 25:35 Poiché ebbi fame e mi deste da mangiare, ebbi sete e mi deste da bere; fui forestiero e mi accoglieste,

Matteo 25:43 fui forestiero e non mi accoglieste, ignudo e non mi rivestiste, infermo e in prigione e non mi visitaste”.

Matteo 27:7 E tenuto consiglio, comprarono con quel denaro il campo del vasaio, come luogo di sepoltura per i forestieri.

Luca 17:18 Non si è trovato nessuno che sia ritornato per dare gloria a Dio, se non questo straniero?”.

1 Timoteo 5:10 e abbia testimonianza di opere buone: se ha nutrito i suoi figli, se ha ospitato i forestieri …

3 Giovanni 1:5 Carissimo, tu agisci fedelmente in tutto ciò che fai per i fratelli e per i forestieri.

 Nota: Il materiale più sopra è stato ricavato da interventi di don Fredo Olivero e del Cardinal Martini.

A quanto sopra mi piace aggiungere qualche versetto tratto dal profeta Amos:Straniero e Bibbia

Io detesto, respingo le vostre feste

e non gradisco le vostre riunioni;

anche se voi mi offrite olocausti,

io non gradisco i vostri doni

e le vittime grasse come pacificazione

io non le guardo.

Lontano da me il frastuono dei tuoi canti:

il suono delle tue arpe non posso sentirlo!

Piuttosto scorra come acqua il diritto

e la giustizia come un torrente perenne.

Amos 5, 21-24

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.