Articoli

Odio il capodanno, Gramsci

Antonio Gramsci, 1° Gennaio 1916 su l’Avanti!, edizione torinese, rubrica “Sotto la Mole”

Ogni mattino, quando mi risveglio ancora sotto la cappa del cielo, sento che per me è capodanno. Continua a leggere

indifferenti

Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani… L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. E’ la fatalità.

Continua a leggere

piano di ammissione, Ripresa degli sbarchi, Ancora e sempre Lampedusa sbarchi occultati

Ancora e sempre gli sbarchi continuano. Si sa che, per evitare di essere fermati, gli scafisti cambiano la tipologia di  imbarcazione, i luoghi di arrivo e così via.

Continua a leggere