Articoli

Cippo commemorazione partigiani Sandrigo

Dopo le polemiche sulla tentata censura della canzone “Bella, ciao!”, mi stavo informando sull’uccisione di alcuni partigiani vicentini trucidati a Sandrigo da un gruppo di nazisti in fuga. Ci sono delle lapidi in ricordo di Azzolin, Chilesotti, Carli e Andreetto: il 25 aprile di quest’anno, per la prima volta, l’amministrazione non si è recata ad onorarli senza dare spiegazione ai presenti.

Continua a leggere