Articoli

bombardare barconi, roulette russa

Mi spiace ma davvero non riesco a capire. Ci sono migliaia di persone che fuggono dalla guerra e dalla fame. Lo so, la guerra è peggio della fame. Ma alzi la mano quello di voi che sarebbe ben contento di poter comprare, con il proprio stipendio, la bellezza di un’intera baguette in un mese! Questo succede in Niger dove, chi ha la fortuna di lavorare, con tutto lo stipendio può comprare una unica baguette in un mese – da dividere con tutta la famiglia, ovviamente!

Continua a leggere

Mare Monstrum, Turi Palidda

Appello di Amnesty International Italia, Asgi e Medici senza frontiere affinché l’italia continui a salvare vite in mare

In una lettera aperta pubblicata oggi sul quotidiano “la Repubblica”, i presidenti di Amnesty International Italia, ASGI (Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione) e Medici Senza Frontiere hanno sollecitato il presidente del Consiglio Matteo Renzi a non chiudere l’Operazione Mare Nostrum e a garantire che l’Italia continui le attività di ricerca e soccorso nel mar Mediterraneo per salvare vite in mare.

Continua a leggere

Mare Nostrum, casa loro

L’Europa e, con essa, l’Italia (che pure aveva ed ha messo in atto un tentativo di cambiamento coraggioso) sembrano nuovamente arretrare, fisicamente ed eticamente, sulla propria linea di confine, indifferenti alle tragedie che si consumano a pochi chilometri di distanza e alla tutela delle vite umane.

Continua a leggere