Articoli

La vita che non CIE, soldi

 

Raffaella Maria Cosentino, co-autrice dell’inchiesta che trovate più sotto (con tanto di dossier del ministero dell’Interno secretato e nascosto), si chiede su Facebook: Alla luce di tutto questo restano alcune domande. Sono passati sette mesi da quando il Viminale ha avuto i risultati del monitoraggio realizzato con l’uso di soldi pubblici: perché i risultati non sono stati pubblicati? Quali misure intende utilizzare per migliorare l’accoglienza?
Infine, i soldi del pocket money, che nel solo Cara di Isola Capo Rizzuto ammontano a due milioni di euro, stanziati dallo Stato e non erogati a chi ne aveva diritto, dove sono finiti?
Continua a leggere

bonus bebè, Truffe vere e truffe false

Il 26 gennaio 2006 il presidente del consiglio pro tempore, Silvio Berlusconi, ha inviato ai bambini nati nel 2005 una lettera in cui comunicava loro di aver diritto a un bonus di 1000 euro. Bastava andare in posta, compilare la domanda, e si sarebbero ricevuti i 1000 euro.

Continua a leggere