Samih Al-Qasim, sole

È morto ieri 19 agosto il grande poeta palestinese Samih Al-Qasim (11.05.1939-19.08.2014). Ecco la traduzione, a cura di Tahar Lamri, della sua poesia Tu, nemico del Sole

Perderò, forse, il mio reddito
come tu lo desideri
sarò costretto a vendere i miei vestiti e il materasso
farò, forse, lo spaccapietre
il facchino o lo zappino di strada;
forse sarò anche costretto a cercare nel letame
il resto di qualche grano da mangiare
o forse morirò nudo e affamato.
Ciò malgrado non mi rassegnerò mai a te
O nemico del sole!
Ma resisterò fino all’ultima goccia
di sangue nelle mie vene.

Mi potresti rubare l’ultimo palmo della mia Terra;
dare la mia giovinezza in pasto alle prigioni
privarmi dell’eredità di mio nonno:
degli arredamenti, degli utensili casalinghi
e dei recipienti.
Potresti dare al fuoco
le mie poesie e i miei libri
e dare ai cani la mia carne.
Potresti rimanere un incubo
sul cuore del nostro villaggio
O nemico del sole!
Ciò malgrado, non mi rassegnerò mai a te
e, fino all’ultima goccia
di sangue nelle mie vene
Resisterò!…

Potresti spegnermi la luce che illumina la notte
e privarmi di un bacio di mia madre
insultare il mio popolo e mio padre
qualche vigliacco di voi sarebbe capace di
falsificare pure la mia storia
Privare i figli miei di un abito di festa
saresti capace di ingannare
con mille maschere i miei amici
crocifiggere i miei giorni
O nemico del sole!
Ciò malgrado, non mi rassegnerò mai a te
e, fino all’ultima goccia di sangue nelle mie vene
Resisterò!…

O nemico del sole!
Nel porto vedo ornamenti
e segni di gioia
sento voci allegre
che infuocano d’allegria le gole
e nell’orizzonte vedo una vela
che sfida il vento e le onde
superando con fiducia i pericoli

E’ il ritorno di Ulisse
dal mare dello smarrimento.
E’ il ritorno del sole
E dell’uomo esiliato!…
Per gli occhi di lui e della amata terra
giuro di non rassegnarmi mai a te
e fino all’ultima goccia di sangue nelle vene,
Resisterò,
Resisterò,
Resisterò!…

Samih Al-Qasim

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.