il volto umano

Nel suo Diario di un killer sentimentale, Luis Sepulveda descrive in modo breve, ma illuminante, che cosa c’è nel volto umano.

Dovevo prendere familiarità con quel viso, osservare i dettagli che ne avrebbero rivelato la forza o la debolezza.

Il volto umano non mente mai: è l’unica cartina che segna tutti i territori in cui abbiamo vissuto.

Luis Sepúlveda, Diario di un killer sentimentale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.