Deportazione europea

È cominciata la deportazione europea di massa da parte dell’Unione dopo l’avvio dell’accordo con la Turchia, considerato “Paese sicuro”.

Una vergogna senza pari che nulla ha a che vedere con la culla di civiltà e le radici cristiane di cui in tanti si vantano. Qui c’è solo il più bieco egoismo, la più totale grettezza, il massimo abbandono. con gli stessi soldi le persone si sarebbero potute accogliere in modo degno, ma si è preferito cacciarle.

Unione Europea, addio! Ti sei suicidata da sola, ma sappi che io, con te, non ho nulla a che fare e a che vedere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.